STORIA DI SUCCESSO: Brabantia

STORIA DI SUCCESSO: Brabantia

BRABANTIA: 'Designed for living.'

L’azienda

Dai modesti inizi nel 1919, Brabantia è cresciuta fino a diventare un marchio di interior design principe su livello globale, rinomato per portare un design intelligente ed elegante in cucina e negli articoli per la casa. Brabantia mira ad arricchire la qualità della vita e dell'abitare con prodotti dal design intelligente, in modo che tu possa continuare a farlo con amore. I prodotti sono così deliziosi che trasformano le faccende quotidiane in piacevoli rituali.

I prodotti Brabantia sono disponibili presso i principali rivenditori, compresi i grandi magazzini, i superstore e i negozi specializzati in articoli per la cucina e per la casa.

Fin dal lancio di Brabantia.com circa dieci anni fa, esplorare le strategie omnichannel è stata un'iniziativa chiave per Brabantia. Questa direzione è diventata ancora più prevalente dopo che abbiamo iniziato a vendere sui marketplace nel 2018.

La situazione

Brabantia ha sempre avuto la tendenza a risolvere le sfide IT internamente. Per questo motivo, la prima connessione a livello di Seller che abbiamo fatto (con Bol Plaza) nel 2018 era basata su un'API che avevamo costruito noi stessi. Funzionava bene, ma poiché le piattaforme cambiano continuamente, aveva bisogno di manutenzione e supporto continui. Se si è attivi solo su un marketplace questo non è un grosso problema.

Tuttavia, tenendo presente la nostra ambizione ad aumentare la nostra presenza su numerose piattaforme di vendita e in diversi Paesi, la decisione di fare un passo indietro rispetto allo sviluppo delle connessioni tecniche in house è stata naturale e semplice da prendere. Sviluppare e mantenere tutto questo da soli sarebbe diventato semplicemente inefficiente e avrebbe limitato le nostre possibilità di crescere rapidamente. Per questo motivo, abbiamo iniziato a guardarci intorno per capire come risolvere questo problema. Dopo averne discusso con diversi produttori che approcciano un livello di vendita diretta, ci siamo subito resi conto che dovevamo cercare un integratore per i marketplace. A questo scopo, e dopo un'ampia fase di ricerca, abbiamo deciso di collaborare con ChannelEngine.

La soluzione

All'inizio del Q1 2020,  in stretta collaborazione con il nostro dipartimento IT, abbiamo iniziato ad implementare ChannelEngine come integratore di marketplace.

Dopo un'implementazione di successo, si sono aperte per noi molte nuove possibilità per diventare attivi su marketplace in tutta Europa. Non avremmo potuto scegliere un momento migliore! Nei mesi successivi al nostro onboarding, abbiamo affrontato una pandemia globale e l'incertezza del turnover dei fornitori. Una parte significativa dell'attività dei venditori è stata temporaneamente sospesa o ridotta, in questa situazione, i nostri nuovi account Seller sono stati in grado di rilevare gran parte dell'attività persa. Per queste ragioni abbiamo ottenuto un grande successo sui marketplace collegati via ChannelEngine.

Non saremmo mai stati in grado di sviluppare queste connessioni da soli e in così poco tempo, grazie alla collaborazione con ChannelEngine abbiamo raggiunto un flusso di entrate che altrimenti sarebbe andato perso. Insieme al nostro Customer Success Manager di ChannelEngine, siamo riusciti ad agire rapidamente. Abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi nel corso del 2020 e ci siamo assicurati che i consumatori potessero trovare facilmente i nostri prodotti.

I risultati

Dopo aver integrato ChannelEngine nel nostro modo di lavorare sui marketplace, abbiamo tramutato il 2020 in un anno che ha segnato una massiccia crescita verso la maturità per Brabantia come venditore sui marketplace. Ciò dimostra che anche un affermato marchio centenario può rinnovarsi ed essere all'avanguardia nell'e-commerce!

  • Siamo passati dall’essere presenti su 1 marketplace a vendere su 10 marketplace in un anno
  • La nuova configurazione ci ha permesso di gestire i cambiamenti di fornitore causati dal COVID in modo molto efficiente
  • Entrambi i punti di cui sopra hanno portato a una massiccia crescita del fatturato dei venditori
  • Una significativa diminuzione del time-to-market per le nuove posizioni del venditore
  • Molto meno capacità necessaria dal reparto IT interno

Grazie all’input del nostro Customer Success Manager in ChannelEngine, abbiamo elaborato una roadmap per il 2021. Al momento in cui scriviamo, siamo già impegnati con l'onboarding dei nuovi profili di vendita!